Il blog di Sandro Rizzetto

Twitter: come reclamare il proprio marchio per il nome account

 

Quando tre anni fa, in colpevole ritardo, ho creato l'account Twitter per la mia azienda, avevo trovato lo username @microgate già occupato da un utente brasiliano ed ero quindi stato costretto ad usare un "surrogato" @microgateCo (=Company).

Alcuni  giorni fa, per caso sono capitato su questa pagina dove si spiegano esaurientemente le politiche adottate per quanto riguarda le norme sui marchi.

Per farla breve, compilando questo form e mandando in attach la prova che si è detentori del marchio, come ad esempio il pdf della registrazione all'Ufficio Marchi e Brevetti, nel giro di due giorni (!) Twitter mi ha assegnato lo username richiesto.

C'è da dire che l'utente non stava twittando da gennaio di quest'anno, ed esiste un'altra norma riguardo gli utenti inattivi per la quale è possibile reclamare uno username (indipendentemente dalla questione marchi) se non viene usato da più di 6 mesi.

Ora spero solo che non mi venga fatta una macumba con bambolina vodoo piena di spilli…

Commenti (1) -

  • Enrico

    23/09/2015 12:20:37 | Rispondi

    Grazie. Faccio una prova per un cliente che ha lo stesso problema.

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me