Il blog di Sandro Rizzetto

Livello di compressione JPEG in Lightroom

 

Fino ad oggi nella fase di esportazione delle mie foto RAW in JPG con Adobe Lightroom non mi ero mai preoccupato del livello di Qualità lasciandolo sempre al massimo (100). Così come rippo i CD a qualità massima (320k) quando in teoria un buon vbr a 228 basterebbe, anche per i jpg non mi sono mai posto il problema dello spazio e quindi lo slider era sempre a “canna”.

Oggi dovendo farci stare su una chiavetta usb un gran numero di foto (che a 100 non ci sarebbero state), ho speso qualche minuto in diversi test a diversi livelli di compressione (da 100 a 70 a step di 5) e con mia grande sorpresa ho scoperto che da 80 a 100 la qualità è praticamente identica, mentre la grandezza del file spesso si riduce di 1/3 !

Facciamo un esempio: Raw da 21mpx esportato in Jpeg a 1920x1280, sharpen for screen standard, metadata minimized.
Mediamente il file con qualità 100 occupa 2,1 Mb, quello con qualità 90 1Mb (la metà) e quello con qualità 80 700Kb (1/3 del primo) e anche facendo il pixel-peeping non ho trovato nessuna differenza. Addirittura su alcune foto si può scendere anche a 70, ma su sfondi uniformi si potrebbero cominciare a vedersi effetti di solarizzazione.

Cercando in rete conferma di quanto avevo scoperto, ho trovato questo interessante post di Jeffrey Friedl (un guru delle RegEx, bravo fotografo e che abita a Kyoto, che per coincidenza è il soggetto delle N foto che dovevo esportare oggi!) con un sacco di esempi reali con cui giocare e che avvalorano la mia tesi: ovvero esportare con Quality 90 o 100 è un inutile spreco di spazio.

LRjpg

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me