Il blog di Sandro Rizzetto

Cosa faccio per vivere

 

A distanza di un anno dal mio cambiamento lavorativo ho deciso di dedicare una paginetta a descrivere cosa faccio per mantenermi. Ogni volta infatti che qualcuno mi chiede che lavoro faccio, sono un po' confuso e indeciso su cosa rispondere. Se infatti prima la risposta era semplice ("scrivo software“), oggi il discorso non è così facile.

Già il fatto che la società per cui lavoro non ha un settore e una mission unica, complica le cose; se poi ci aggiungiamo il fatto che essere uno dei soci ti dà il vantaggio di scegliere di fare quello che più ti piace (e avendo la fortuna che gli altri soci te lo lascino fare!!), si capisce che non ho da annoiarmi. Cercherò quindi di descrivere le attività e gli spiragli che mi sono ritagliato, descrivendo prima cosa fa la società:

Microgate Timing

Cronometro REI2 Microgate nasce circa 20 anni orsono progettando e costruendo il primo cronometro wireless ed ancora oggi posso affermare senza timore di smentita che siamo i leader nel campo del cronometraggio via radio. Sviluppiamo (da zero), ingegnerizziamo e produciamo tutto ciò che serve per il cronometraggio professionale, dai cronometri ovviamente, alle fotocellule, dai sistemi di partenza (cancelletti, pistole, semafori) ai tabelloni di ogni dimensione. Con i nostri apparecchi i nostri clienti cronometrano le più importanti manifestazioni di ogni disciplina (Tour de France, Rally di Montecarlo, discese di sci di Coppa del Mondo, concorsi ippici internazionali, ecc.). Siamo insomma uno dei tre o quattro grossi player di questo settore al mondo (insieme al gruppo Swatch/Omega/Longines e a Tag Heuer e Alge).

> Altri dettagli...

Microgate Training

Optojump Next Il contatto con il mondo dello sport agonistico di alto livello ci ha portato a sviluppare apparecchi e software per la valutazione del gesto atletico e per l'ottimizzazione delle performance. Il prodotto di punta si chiama OptoJump Next, è usato da un sacco di clienti "famosi" in tutto il mondo e ci sta dando parecchie soddisfazioni. Ricordo con nostalgia il primo software a corredo che avevo sviluppato in Clipper (usato già da Tomba nei tempi d'oro), mentre oggi è completamente riscritto in .Net e adotta molte tecnologie moderne (WPF, WCF, SQL CE Desktop, ecc).

> Altri dettagli...

Microgate Engineering

Secondary Mirror of MMT 336 E' forse il fiore all'occhiello dell'azienda. Ci occupiamo di ottica adattiva (o adattativa... meglio dire adaptive optics che non si sbaglia) per i più grandi telescopi astronomici del mondo. Sviluppiamo e produciamo infatti (anche qui praticamente tutto in casa) il sistema di controllo dello specchio secondario per telescopi americani (in Arizona il Magellan e l’LBT - Large Binoculars Telescopes) e per quelli europei siti in Cile (il Very Large Telescope - VLT - di Paranal e stiamo conducendo lo studio di fattibilità per l'Extreme European Large Telescope - E-ELT).
Tra in nostri clienti vi sono inoltre l'Osservatorio Keck delle Hawaii e nel settore della Radioastronomia il sito ALMA del Very Large Array nel deserto di Atacama.

> Altri dettagli...

Ok, ma tu qui dentro cosa fai ??

La mansione ufficiale sarebbe quella di Quality Assurance Manager ed infatti il Controllo Qualità (soprattutto nel campo Engineering) così come la responsabilità della certificazione ISO 9001 sono uno dei miei compiti.
L'altro main job è quello di IT Manager, ebbene si, in parte faccio anche il sistemista (orrore! per un developer quasi un'offesa :-) ) anche se devo dire che l'infrastruttura hardware che ho messo giù l'anno scorso (server farm basata su Blade IBM e ambiente Vmware ESX 3i) mi dà veramente poco lavoro. Fortunatamente il 99% degli utenti sono tecnici e skillati e quindi tutte le problematiche tipiche dei client si autorisolvono da sole...

Microgate Intranet Il mio passato di sviluppatore ovviamente non è andato sprecato: oltre alla normale manutenzione (e al prossimo rifacimento) del nostro sito web istituzionale, e alla creazione di nuovi portali verticali ho sviluppato una Intranet che copre diversi settori aziendali:

  • Gestione Risorse umane: richieste ferie e permessi, rilevazione presenze, impegni/assenze/ore progetti, ecc.
  • Comunicazioni interne: news, rubriche, blog, contatti, photogalleries, assets
  • Sales: statistiche e analisi con aggangio al nostro Datawarehouse Olap, ahime basato su Business Object...
  • CRM e SCM: gestione clienti e fornitori con ogni informazione at your fingertips anywhere, anytime !

Microgate Intranet Alcuni moduli stanno inoltre sostituendone altri scritti in passato facenti parte di un Sistema Informativo (chiamato WebPrevOrd) che a tutt'oggi copre gran parte dell'attività commerciale e della Produzione:

  • Clienti e Leads
  • Preventivi e Ordini di Vendita (multilingua)
  • Ordini Visione e Riparazione
  • Lotti di Produzione
  • Parco Macchine Clienti, Garanzie, Matricole, Storia del singolo prodotto (il CRM dell'articolo: tracking della sua vita da quando nasce, visioni, vendita, rientri, difetti, ecc.)

Sempre in ambito sviluppo, ho creato una serie di Portali di Document & Knowledge Management sotto la piattaforma Sharepoint per la gestione dei progetti scientifici astronomici. Usati dai nostri committenti (in particolare ESO Monaco), partner e subcontractors, ci permettono di condividere in modo molto semplice documenti, immagini e informazioni di vario tipo.

Come Software Architect cerco di dare una mano indirizzando l'architetture dei software dove non sono coinvolto direttamente nello sviluppo e magari fornendo qualche dritta sulla usability e l'aspetto estetico delle GUI.

Fuori dal campo IT mi occupo di Marketing coordinando le attività dell'Agenzia Grafica che ci segue e se serve smanettando un po' con InDesign/Illustrator/Photoshop come agli albori della mia carriera di insegnante DTP.
Seguo inoltre tutta la parte di pubblicità sia su mezzi tradizionali (sempre di meno) che su quelli online (campagne Google AdWords per intenderci).

Per quanto riguarda la produzione di contenuti multimediali seguo con molto interesse la realizzazione di video promozionali (qui un esempio) che facciamo girare, e delle fotografie che commissioniamo ad un professionista, anche se ultimamente mi sono ricavato un mini-studio con flash a torcia, softbank, tavolo in pvc dove per qualche semplice scatto di still-life mi arrangio con la mia reflex fullframe.
Per la produzione di webcast didattici sui nostri software o piattaforme, invece mi arrangio da solo anche se non ho di certo una voce da speaker. In futuro mi aspetto di essere molto più dentro il reparto Produzione cercando di organizzare al meglio gli iter e i processi che da noi non sono mai banali (molti articoli, distinte basi a N livelli articolatissime, tempi di approvvigionamento dei componenti lunghissimi, lavorazioni da terzisti e interne da conciliare, ecc... fare un prodotto "reale" è molto più complicato che farne uno di soli bit).

Di sicuro come avete capito non mi annoio, e lavorare facendo ciò che piace e diverte è una delle più grandi fortune che si possa avere...

Commenti (1) -

  • Mauro

    11/03/2015 09:45:23 | Rispondi

    Ciao.
    Devo prender i tempi a dei cani sulla distanza di 50 metri. Mi servono fotocellule wireless e i tempi possono esser inviati anche a um cellulare o pc. Tempi di consegna e preventivo per cortesia.
    grazie.

Pingbacks and trackbacks (2)+

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me