Il blog di Sandro Rizzetto

Riparare il .Net framework su Vista

 

Mattinata persa causa improvviso malfunzionamento del pc... I sintomi erano crash di varie applicazioni (dalla Sidebar, a IE, Windows Explorer stesso, Sql management studio, ecc)

Dopo un primo scan infruttuoso con vari anti Spyware e antivirus ho deciso di tentare un System Restore ad un checkpoint di qualche giorno fa e iterando il processo fino ad arrivare a una settimana fa qualcosa è migliorato. Restava come unico problema il Sql Management Studio di Sql2005 in cui funzionava perfettamente il tree pane di sinistra ma il "query analizer" continuava a far scaturire eccezioni focalizzate soprattutto su librerie di drawing (e correlate a GDI+).
(riporto per chi googla: System.Runtime.InteropServices.SEHException: External component has thrown an exception.
   at System.Drawing.SafeNativeMethods.Gdip.GdipDrawString(HandleRef graphics, String textString, Int32 length, HandleRef font, GPRECTF& layoutRect, HandleRef stringFormat, HandleRef brush)

Provo a reinstallarlo e il setup mi dice che ho il .Net Framework 2 corrotto !! Non c'è problema, penso, lo reinstallo... purtroppo su Vista nè il fw 2 nè il 3 si possono reinstallare/disinstallare in quanto sono parte del sistema operativo (non si trovano neppure sotto Programs and Feature).

Per fortuna esiste un comando (da lanciare su un command prompt con Run as Admistrator ovviamente) che verifica eventuali dll corrotte e le ripristina; il magico comando che mi ha salvato è:

sfc /scannow

la dll "sputtanata" era proprio gdiplus.dll e a un successivo reboot è stata ripristina correttamente. Resta il mistero di come abbia fatto a corrompersi !

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me