Il blog di Sandro Rizzetto

Monitor Dell 2408WFP: pessimo acquisto

 

Se c'é una cosa che mi fa imbestialire è quando la release nuova di un prodotto è peggio di quella precedente ! Anni fa sono stato (e lo sono tuttora) un felice acquirente di un monitor 24" di casa Dell (un 2407WFPb rev. A03): otttima colorimetria, sharp al punto giusto, un buon menu, ecc. insomma un prodotto che ancora oggi è il monitor principale di casa e sul quale "sviluppo" tutte le mie foto.

Avendo la possibilità di upgradare il monitor dell'ufficio ho pensato di andare sullo stesso prodotto ovviamente nella versione attuale: 2408WFP rev. A01.

Ebbene, se siete in procinto di comprarlo e state cercando review online, il mio consiglio è di non farlo! I colori sono completamente slavati, pur smanettando con tutte le regolazioni non se cava un ragno da un buco, ma la cosa più fastidiosa è un alone di pixel rossi intorno ai testi che rende la lettura estremamente affaticante e fastidiosa.

Purtroppo non è il mio esemplare che è fallato ma leggendo forum di tutto il mondo sembra proprio che sia il prodotto ad essere nato male. La rev. A01 ha portato solo la possibilità di regolare lo sharpness a step di 10 (invece che di 25 come in precedenza) e quindi tenendola a 40 l'alone un po' si riduce (a 30 è già troppo bassa e sembra di avere gli occhiali tarati su qualche diottria di troppo). Resta il fatto che è già il terzo giorno che la sera torno a casa col mal di testa, e -sarò psicosomatico- ma ho il timore che la colpa sia un po' anche del monitor.

Per quanto riguarda la calibrazione dei colori l'unica alternativa era procurarsi un calibratore hardware, e visto che era un po' di tempo che in ufficio ci stavamo pensando, ne abbiamo approfittato prendendo uno Spyder Elite della Datacolor (prodotto sul quale tornerò con una breve recensione appena testata anche la calibrazione di un videoproiettore).

Dopo la calibrazione hw le cose sono un po' migliorate, ma l'esatta corrispondenza tra i colori del notebook e del monitor esterno che ho raggiunto a casa, qui non si vede proprio. Cosa ci voleva a tenere lo stesso pannello del precedente e, se proprio, aggiungere l'HDMI e la seconda DVI ? Mah...

Commenti (4) -

  • Simona

    05/03/2009 21:38:18 | Rispondi

    un consiglio... l'ho comprato anch'io e non riesco a lavorarci su... ero fiduciosa, possiedo un 2007PFb 1600x1200 0,25 ed è una meraviglia... mi sembra di avere buttato i soldi e non so come rimediare... io credevo che fosse la scheda video... sto impazzendo...


  • sterin

    15/06/2009 16:13:05 | Rispondi

    Grazie per la recensione... ci stavo pensando seriamente! Quali valide alternative ci sono per un monitor 24" con quelle caratteristiche?

  • Sandro

    15/06/2009 16:27:54 | Rispondi

    @Simona: una volta calibrato non è così malaccio, ma devi mettere in conto 200 euro di "ragnetto"


    @Sterin: purtroppo non saprei cosa consigliarti nella stessa fascia. Forse un Apple Cinema ? Spendendo qualcosa in più sicuramente un Lacie o meglio di tutti un Eizo


  • myriam

    23/06/2009 16:25:49 | Rispondi

    anch'io ho riscontrato gli stessi problemi
    alla sera ho gli occhi infuocati.
    la dell mi ha sostituito il pezzo ma il problema si è solo leggermente ridotto
    tutti i colori sono tremendamente saturi e non riesco a controllare i render....
    my

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me