Il blog di Sandro Rizzetto

Euro vs Dollaro

 

Già mi girano parecchio quando vedo che prodotti hi-tech come ipod o materiale fotografico costano MENO in dollari che in euro (pagare 1.200 euro un obiettivo che in USA costa 1100 $ ovvero 837 euro al cambio attuale fa male; se però consideriamo iva+dazi in dogana, spese spedizione, eventuali resi, garanzie, ecc, ci può anche stare).

Se però si tratta di servizi digitali "identici" la cosa non mi sta più tanto bene: questa mattina il mio antivirus mi avvisa che è scaduto l'anno di abbonamento; clicco immediatamente il link per il rinnovo e vengo rediretto sul sito del distributore italiano che mi spara un bel 39 euro + iva (che da privato non scarico), ovvero 46.8 euro

Setto un proxy pubblico americano per bypassare il redirect basato sul riconoscimento dell'IP e sorpresa: 27 US$ ovvero 20.5 euro !! E' più del doppio di differenza per avere la stessa mail con uno user e password. Sorry per il distributore italiano che avrà investito per essere il rivenditore di questo ottimo prodotto, ma neanche a Natale mi sento così buono da farmi fregare in questo modo...

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me