Il blog di Sandro Rizzetto

Capita anche ai migliori :-)

 

Che cosa ? di cadere sugli sci purtroppo. Come spesso accade concludo la stagione sciistica a Solda all'Ortles intorno al primo maggio. Ieri giornata fantastica, con ancora un sacco di neve, sole e cielo azzurro e temperature adeguate (pochi gradi sopra lo zero).

Purtroppo una buca di una porta in cui sono entrato un po' troppo veloce, mi ha fatto aprire l'attacco e dopo qualche virtuosismo su uno sci solo, sono volato per qualche centinaio di metri. Fortuna (o coscienza) vuole che da anni metta sempre il casco e che da quest'anno abbia iniziato anche ad usare il paraschiena "a tartaruga" tipico degli snowboarder e derivato dal motociclismo: mai scelta fu più saggia. Lo sci è uno sport che è cambiato, si viaggia a velocità molto più elevate di un tempo e spesso la neve ha la consistenza dell'asfalto. Così come i motociclisti in calzoni corti e sandali sono ormai una rarità, anche per lo sci è finito il tempo di capelli al vento e occhiali rayban; o almeno chi scia in quel modo deve essere conscio che sta rischiando. A me è andata bene (microfrattura dello scafoide, distorsione del legamento del pollice e qualche giorno di gesso) ma senza protezioni poteva andare peggio !

Un plauso al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Bolzano: accettazione, prima visita, radiografie, seconda visita dell'ortopedico, ingessatura, dimissioni, tutto in 55 minuti. E' vero, da noi si pagano 15 euro di ticket, ma se questo riduce l'affollamento di chi prendeva il P.S. per il medico di famiglia, sono contento di pagarli.

Anche se l'incidente è capitato la mattina presto, ho continuato a sciare lo stesso tutto il giorno facendo qualche ripresa (la videocamera in tasca si era salvata dalla botta) e facendomi riprendere dall'amico Giampaolo; se notate che uso male il bastoncino sinistro sapete il motivo :-)


L'ultima sciata del 2008 a Solda - Ortles

Commenti (4) -

  • Mauro

    05/05/2008 11:07:08 | Rispondi

    Auguri di buona e veloce guarigione. P.S. condivido al 100% il giudizio sull'introduzione del ticket al pronto soccorso di Bolzano!

  • Fede

    05/05/2008 13:56:59 | Rispondi

    Forza magister!!! vedi di rimetterti in forza quanto prima!!! auguri e grandi riprese!!! a presto ciao
    Fede

  • pol

    07/05/2008 18:12:15 | Rispondi

    complimentoni e in bocca al lupo


    ciao


    p


  • Giampaolo Rizzonelli

    31/05/2008 22:17:30 | Rispondi

    Io ero lì con Sandro, la neve era dura come il marmo in quel tratto, ho visto solo uno sci di Sandro e lui almeno 80 metri più a valle. E' riuscito a sciare ancora per alcune ore, senza lamentarsi (soffre dentro come i Samurai - direbbe Billy Ray Valentine...) regalandomi una delle più belle sciate dell'anno. Spero che il tuo pollice possa tornare come prima in fretta. Ciao. Giampaolo

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me