Il blog di Sandro Rizzetto

QC Canon e l'importanza del negozio "fisico"

 

Sono un po' deluso dall'andazzo che sta prendendo Canon con il controllo qualità dei suoi prodotti... Sono infatti rimasto "scottato" da un nuovo acquisto (l'obiettivo 10-22 ef-s) di un esemplare che era nettamente "fallace" (presentava un'eccessiva morbidezza sul lato sinistro, molto maggiore che non su quello destro).

La fortuna ha voluto che avessi fatto l'acquisto in un negozio di fiducia (Foto SD di Bolzano) e non su internet o all'estero come ho fatto per molti altri obiettivi in passato (acquisti fatti in quel modo non tanto per risparmiare ma per la nota sindrome "bambino viziato che vuole il giocattolo SUBITO e che se il negozio non ce l'ha disponibile me lo compro da un'altra parte...").

Il gentile proprietario Stefano infatti me l'ha subito sostituito con un altro esemplare nuovo senza farmi aspettare la sostituzione del mio originale che avrebbe comportato (sotto Ferragosto) tempi eterni e impossibilità di usarlo nelle vacanze. A lui la mia gratitudine...

Ecco quindi dove lo shop fisico vince su quello online: servizio, competenza, ma anche possibilità di fare 2 chiacchere... (e se lo dico io che gli shop virtuali li vendo...).

Riguardo a Canon invece che cominci a darsi una regolata: questo difetto sul 10-22 non sono l'unico ad averlo avuto (vedi forum Dpreview e FredMiranda) e sono già due i richiami ufficiali della casa per difetti conclamati e per fortuna ora risolti (i primi 24-105L e TUTTI i nuovi 70-300 IS). Non starà mica diventando come Sigma ??

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me