Il blog di Sandro Rizzetto

Continuano i disservizi Darwin, il volo per Roma resta un’utopia

 

Non passa giorno che sull’Alto Adige non si legga di voli Darwin da Bolzano a Roma (o viceversa) cancellati. Ed è un vero peccato, perché la mancanza di fiducia nelle partenze è a mio avviso il più grave deterrente che possa impedire il “decollo” dell’attività dell’aeroporto di Bolzano.

Spesso, dovendo prenotare un volo intercontinentale per qualche destinazione, l’opzione Bolzano-Roma-Scalo Finale sarebbe conveniente sia in termini economici (per chissà quali alchimie i costi dei biglietti  aerei spesso sono inferiori se si aggiunge una tratta in code sharing…) che soprattutto di comodità. Parcheggio gratuito davanti al terminal, svegliarsi un ‘ora prima e non 5, niente tragitti lunghi in macchina (devastanti soprattutto al ritorno), ecc. Ma se perdere un appuntamento di lavoro nella Capitale può essere fastidioso, perdere una coincidenza internazionale e tutto quello che ci sta dopo (hotel, un giorno in meno di vacanza, guide già prenotate, ecc.)  diventa improponibile.

A questo punto se proprio si deve raggiungere la Città Eterna o ci si rivolge al treno o una valida alternativa è affidarsi ai Voli low cost per Roma che offrono parecchie compagnie.

Resta il rammarico per le valanghe di milioni sprecati finora dalla Provincia per questa cattedrale nel deserto che è tutt’oggi l’ABD (pensare che hanno fatto un terminal NUOVO per differenziare gli arrivi Shengen/Non Shengen è veramente paradossale con solo un volo di linea per ROMA!). Non sono contrario in principio all’esistenza di un aeroporto EFFICIENTE nella nostra piccola città, ma se proprio deve esserci che almeno offra opportunità per raggiungere (con percentuali sopra il 90%) hub importanti italiani e europei.

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me