Il blog di Sandro Rizzetto

Attack of la Niña, the bitch is back

 

Per il mio compleanno ho avuto un graditissimo regalo dall’amico Gerald, un DVD contenente le imprese di mirabolanti sciatori freerider che si esibiscono su pendii e snowpark nord-americani.

Alla fine della visione ero totalmente…DEPRESSO in quanto ho capito che:

  • Se non esiste la reincarnazione, non riuscirò mai a fare quelle cose!
  • Ho 25 anni di troppo
  • Quella quantitá di neve qui da noi non arriverà mai
  • Quindici anni fa con un amico ci eravamo ripromessi per i 40 anni di andare a provare la vera powder e non lo abbiamo fatto (ma sono ancora in tempo per i 50…)
  • Se faccio uno di quei salti, i miei dischi vertebrali si accartocciano uno sopra l’altro come Girelle Motta

Il film rimane comunque uno spettacolo da rimanere a bocca aperta, sia per l’ottimo montaggio e realizzazione tecnica (non si tratta di mettersi 1 gopro sul casco, qui ci sono crane, camere alta velocità, elicotteri che fanno su e giù, ecc.) che per la scelta delle musiche veramente azzeccate.

Ora vado a procurarmi The Way I See It per deprimermi ancora di più… Smile

 

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

Copyright © 1997-2017 Sandro Rizzetto | All Rights Reserved | Riproduzione delle fotografie vietata | Powered by me